Uomini e donne vedono in modo diverso?

Torna alla Categoria Salute e Sicurezza sul Lavoro

Diversi studi attestano delle differenze esistenti tra uomini e donne riguardo i sensi.
Dunque, anche la vista, come l’udito e l’olfatto, si sviluppa diversamente.
Anche se sembra che entrambi i sessi vedano in modo uguale, in realtà non è così.
Le differenze riguardano le sfumature dei colori e i dettagli delle immagini.
Le donne hanno una propensione a distinguere le sfumature dei colori, mentre gli uomini colgono i dettagli delle immagini.

Spiegazione clinica a queste differenze

Perché uomini e donne vedono diversamente?
Le diversità dipenderebbero principalmente dagli ormoni sessuali, e di come il cervello degli uomini e delle donne lavori in maniera diversa.
Gli esperti sostengono, infatti, che il testosterone sarebbe il motivo principale per cui il cervello dell’uomo presenti un maggior numero di neuroni (circa il 25% in più) nella corteccia cerebrale visiva, rispetto alle donne.

Prevenzione della vista nelle aziende

Gli uomini e le donne che lavorano al computer possono essere affetti da disturbi visivi, quali visione annebbiata, bruciore agli occhi, lacrimazione, fastidio alla luce.
La normativa vigente (D.Lgs.81/08) obbliga i Datori di Lavoro a sottoporre a visite mediche periodiche tutti i lavoratori che utilizzano il computer per almeno 20 ore settimanali, da parte del Medico Competente Aziendale.

La nostra Sede Didattica:

Viale Palmiro Togliatti, 1520 - 00155 ROMA

La Labor Security SRL è una Azienda Accreditata dalla Regione Lazio per Attività di Formazione sulla Sicurezza del Lavoro – Determinazione n° D3126 del 2 agosto 2010 (accreditamento in Ingresso) e Determinazione n° G00273 del 20 gennaio 2015 (accreditamento Definitivo)

Le Nostre Certificazioni: