Stampante vicino al computer: quali rischi si corrono?

Torna alla Categoria Varie

Il toner delle stampanti

stampanteLe polveri di toner utilizzate per le stampanti sono costituite da particelle di carbone, ossidi di ferro e resina.
L’aria che i lavoratori respirano vicino a tali apparecchiature diviene più inquinata rispetto all’aria esterna.
Per quanto riguarda la tossicità del toner, diversi studi attestano che la polvere dei toner contiene particelle in grado di penetrare negli alveoli, determinando disturbi a livello respiratorio. I principali sintomi sono starnuti, muco nasale, tosse e disturbi respiratori.

Cosa fare per ridurre i rischi?

  • Posizionare la stampante in un ambiente aerato;
  • Evitare di rivolgere le bocchette di scarico dell’aria verso i lavoratori;
  • Effettuare regolari manutenzioni delle stampanti;
  • Sostituire le cartucce del toner in modo accurato;
  • Utilizzare guanti monouso per sostituire il toner liquido o in polvere;
  • I Datori di Lavoro debbono far partecipare i lavoratori a corsi obbligatori per lavoratori in modo tale da tutelare la loro salute.

La nostra Sede Didattica:

Viale Palmiro Togliatti, 1520 - 00155 ROMA

La Labor Security SRL è una Azienda Accreditata dalla Regione Lazio per Attività di Formazione sulla Sicurezza del Lavoro – Determinazione n° D3126 del 2 agosto 2010 (accreditamento in Ingresso) e Determinazione n° G00273 del 20 gennaio 2015 (accreditamento Definitivo)

Le Nostre Certificazioni: