Presidi di primo soccorso aziendale: obblighi del datore di lavoro

Torna alla Categoria Primo Soccorso Aziendale

In tutte le aziende indipendentemente dal tipo di settore, devono essere presenti i presidi di primo soccorso: il pacchetto di medicazione e la cassetta di primo soccorso.

Nelle aziende fino a 2 lavoratori, il datore deve obbligatoriamente provvedere al pacchetto di medicazione, mentre le imprese con un numero di lavoratori maggiore di 2, devono possedere la cassetta di primo soccorso.

Il pacchetto di medicazione e la cassetta di primo soccorso devono contenere una dotazione minima di presidi di primo soccorso da integrare in base ai rischi presenti nei luoghi lavorativi.

Inoltre, il datore di lavoro deve costantemente assicurare, in collaborazione ove previsto con il medico aziendale, la completezza ed il corretto stato d’uso di prodotti e strumenti di medicazione di presidi di primo soccorso.

Qual è il contenuto del pacchetto di medicazione?

Il contenuto minimo del pacchetto di medicazione comprende:

  • Guanti sterili monouso (2 paia);
  • Flacone di soluzione cutanea di iodopovidone al 10% di iodio da 125 ml (1);
  • Flacone di soluzione fisiologica (sodio cloruro 0,9%) da 250 ml (1);
  • Compresse di garza sterile 18 x 40 in buste singole (1);
  • Compresse di garza sterile 10 x 10 in buste singole (3);
  • Pinzette da medicazione sterili monouso (1);
  • Confezione di cotone idrofilo (1);
  • Confezione di cerotti di varie misure pronti all’uso (1);
  • Rotolo di cerotto alto cm 2,5 (1);
  • Rotolo di benda orlata alta cm 10 (1);
  • Un paio di forbici (1);
  • Un laccio emostatico (1);
  • Confezione di ghiaccio pronto uso (1);
  • Sacchetti monouso per la raccolta di rifiuti sanitari (1).

Qual è il contenuto della cassetta di primo soccorso?

Il contenuto minimo della cassetta di primo soccorso comprende:

  • guanti sterili monouso (5 paia);
  • visiera paraschizzi;
  • flacone di soluzione cutanea di iodopovidone al 10% di iodio da 1 litro (1);
  • flaconi di soluzione fisiologica ( sodio cloruro – 0, 9%) da 500 ml (3);
  • compresse di garza sterile 10 x 10 in buste singole (10);
  • compresse di garza sterile 18 x 40 in buste singole (2);
  • teli sterili monouso (2);
  • pinzette da medicazione sterili monouso (2);
  • confezione di rete elastica di misura media (1);
  • confezione di cotone idrofilo (1);
  • confezioni di cerotti di varie misure pronti all’uso (2);
  • rotoli di cerotto alto cm. 2,5 (2);
  • un paio di forbici;
  • lacci emostatici (3);
  • ghiaccio pronto uso (due confezioni);
  • sacchetti monouso per la raccolta di rifiuti sanitari (2);
  • termometro;
  • apparecchio per la misurazione della pressione arteriosa.

Il datore di lavoro deve obbligatoriamente tenere la cassetta di primo soccorso presso ogni luogo lavorativo, in posizione facilmente accessibile ed individuabile da segnaletica adeguata. La dotazione minima del suo contenuto sarà integrata in base ai rischi specifici aziendali dal Datore di Lavoro, dal medico competente, ove previsto e dal Servizio Sanitario Nazionale.

Il datore di lavoro, inoltre, ha l’obbligo di nominare gli addetti al primo soccorso, i quali debbono frequentare i corsi di formazione per addetti al primo soccorso aziendale ed i corsi di aggiornamento per addetti al primo soccorso aziendale.


Leggi gli altri Articoli:

La nostra Sede Didattica:

Viale Palmiro Togliatti, 1520 - 00155 ROMA

La Labor Security SRL è una Azienda Accreditata dalla Regione Lazio per Attività di Formazione sulla Sicurezza del Lavoro – Determinazione n° D3126 del 2 agosto 2010 (accreditamento in Ingresso) e Determinazione n° G00273 del 20 gennaio 2015 (accreditamento Definitivo)

Le Nostre Certificazioni: