Obblighi del datore di lavoro nelle comunicazioni con l’INAIL

Torna alla Categoria Inail

L’INAIL– Istituto Nazionale Assicurazioni contro gli Infortuni sul Lavoro è l’ente pubblico preposto alla gestione dell’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali.

L’obbligo assicurativo grava su tutti i datori di lavoro che impiegano lavoratori dipendenti e parasubordinati in attività identificate dalla legge come rischiose. L’Inail ha quindi il compito di esonerare il datore di lavoro dalle responsabilità civili in caso di infortuni sul lavoro e di malattie professionali. Per poter usufruire dei servizi INAIL, evitando di incorrere in sanzioni, il datore di lavoro è tenuto al rispetto degli adempimenti previsti nelle comunicazioni con l’ente.

Adempimenti del datore di lavoro

Nel caso in cui si verifichi un infortunio sul lavoro con prognosi dichiarata non guaribile entro tre giorni (escluso il giorno dell’incidente), il datore di lavoro è soggetto all’obbligo di inoltrare la comunicazione/denuncia di infortunio entro due giorni dalla data in cui ha ricevuto il certificato medico. Dal 1 luglio 2013 la comunicazione di infortunio dovrà essere effettuata dal datore di lavoro per via telematica, secondo quanto disposto dalla circolare INAIL nr.34 del 27 giugno 2013. Sempre dal 1 luglio il datore di lavoro non sarà più tenuto a inviare contestualmente anche il certificato medico.

In caso di infortuni sul lavoro con prognosi che comporti l’astensione dal lavoro per un periodo superiore a tre giorni, il datore di lavoro dovrà inoltrare all’Inail la denuncia/comunicazione di infortunio entro 48 ore dalla data in cui ha ricevuto il nuovo certificato medico. L’invio della comunicazione di infortunio avverrà sempre con modalità telematica.

Se l’infortunio sul lavoro ha comportato la morte o il pericolo di morte, il datore di lavoro è tenuto a inviare la denuncia entro 24 ore dal momento in cui è avvenuto l’infortunio.

Anche in caso di malattia professionale, il datore di lavoro ha l’onere di inviare la denuncia entro cinque giorni dalla data in cui ha ricevuto il certificato medico che attesta la malattia professionale. La denuncia potrà essere inviata con modalità telematica. Per ulteriori informazioni cliccare qui

La nostra Sede Didattica:

Viale Palmiro Togliatti, 1520 - 00155 ROMA

La Labor Security SRL è una Azienda Accreditata dalla Regione Lazio per Attività di Formazione sulla Sicurezza del Lavoro – Determinazione n° D3126 del 2 agosto 2010 (accreditamento in Ingresso) e Determinazione n° G00273 del 20 gennaio 2015 (accreditamento Definitivo)

Le Nostre Certificazioni: