Emergenza e Urgenza Sanitaria: l’Addetto al Primo Soccorso

Torna alla Categoria Varie

Emergenza e Urgenza sanitaria

L’entità di un danno per la salute non sempre è proporzionale al pericolo di morte del soggetto infortunato ed alla necessità di prestargli soccorso. Per questa ragione è opportuno distinguere le condizioni di emergenza e di urgenza sanitaria dalle situazioni particolarmente “gravi”.

In particolare, nelle condizioni di emergenza/urgenza le funzioni vitali della vittima sono compromesse (o addirittura assenti) e la sua sopravvivenza è in pericolo, per cui è necessario  praticare un rapido intervento di primo soccorso. La gravità di una condizione clinica può essere, invece, definita come l’effetto nel tempo del danno prodotto sulla salute del paziente; l’entità del danno è lievemente influenzata dalla rapidità del soccorso e dipende piuttosto dalla sua appropriatezza.

Esempi di emergenza/urgenza e gravità   

Nel primo soccorso, emergenza/urgenza e gravità non vanno sempre tenute in considerazione congiuntamente: occorre sempre distinguere le diverse situazioni al fine di agire in modo appropriato.

Ad esempio, in caso di frattura vertebrale, la situazione è grave ma non urgente. In quest’ultimo caso, infatti, l’infortunato può essere lasciato sul luogo dell’incidente in attesa di un trasporto qualificato. Pertanto, in quest’ultima ipotesi il soccorritore occasionale dovrà limitarsi a monitorare le funzioni vitali dell’infortunato, a tranquillizzarla e, se necessario, ad invitarlo a non muoversi da terra onde evitare di compromettere ulteriormente il danno alla colonna vertebrale.

Completamente diverso è il caso di ingestione di corpo estraneo, situazione quest’ultima di urgenza non differibile (vale a dire di emergenza sanitaria). In questo caso, se non si praticano gli opportuni interventi, possono verificarsi seri pericoli di vita. Inoltre, non appena viene rimossa l’ostruzione, la vittima torna alla normalità.

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a visitare la pagina relativa ai corsi per addetti al primo soccorso.

La nostra Sede Didattica:

Viale Palmiro Togliatti, 1520 - 00155 ROMA

La Labor Security SRL è una Azienda Accreditata dalla Regione Lazio per Attività di Formazione sulla Sicurezza del Lavoro – Determinazione n° D3126 del 2 agosto 2010 (accreditamento in Ingresso) e Determinazione n° G00273 del 20 gennaio 2015 (accreditamento Definitivo)

Le Nostre Certificazioni: