Dolore Toracico – Quando preoccuparsi e che fare

Torna alla Categoria Varie

Il dolore toracico acuto, molte volte dovuto a cause banali (dolori intercostali) in alcuni casi  è sintomo di problematiche cardiache.

Quando bisogna preoccuparsi?

Quando si deve sospettare che un dolore toracico possa avere origine cardiaca?

• Può comparire sotto sforzo o in seguito ad una forte emozione

• Dura minuti o più, non secondi

• Si manifesta con un senso di oppressione

Si deve chiamare il 118 in presenza di un dolore che insorge dietro lo sterno e si irradia:

• Al collo ed alla mandibola

• Alla parete superiore della schiena

• Agli arti superiori

• Alla parte centrale superiore dell’addome

O qualora si ha:

• Sudorazione (importantissimo!)

• Frequenza cardiaca aumentata o diminuita

• Pressione arteriosa alterata

Dopo aver chiamato il 118

• Mettere il soggetto in condizioni di riposo

• Liberarlo da indumenti stretti

• Tranquillizzarlo

• Chiedergli se:

– Ha già avuto in passato episodi simili

– Assume farmaci per il cuore (se li ha con sè, aiutarlo ad assumerli)

La nostra Sede Didattica:

Viale Palmiro Togliatti, 1520 - 00155 ROMA

La Labor Security SRL è una Azienda Accreditata dalla Regione Lazio per Attività di Formazione sulla Sicurezza del Lavoro – Determinazione n° D3126 del 2 agosto 2010 (accreditamento in Ingresso) e Determinazione n° G00273 del 20 gennaio 2015 (accreditamento Definitivo)

Le Nostre Certificazioni: