Dolore toracico: quando bisogna preoccuparsi?

Torna alla Categoria Salute e Sicurezza sul Lavoro

Cos’è il dolore toracico?

dolore-toracico-laborPer dolore toracico s’intende un fastidio che colpisce la zona anteriore dell’organismo, tra il collo e l’addome inferiore.

Quali sono le cause?

La causa del dolore può risalire agli organi della parte toracica: cuore, esofago, muscoli. Il fastidio può propagarsi nel torace dal collo, dall’addome e dalla schiena.

Altri fattori che provocano il dolore toracico sono:

  • l’angina o l’infarto: disturbi dovuti all’afflusso insufficiente di sangue e di ossigeno al cuore. Il sintomo più frequente è il dolore toracico che può manifestarsi come una pressione forte, di tipo schiacciante.
  • la polmonite: determina un forte dolore toracico che in molti casi aumenta quando si effettua un respiro profondo o si tossisce.
  • gli attacchi di panico: si manifestano con un’immediata accelerazione del respiro.

Quando preoccuparsi?

Bisogna iniziare a preoccuparsi quando si ha:

  • un’improvvisa sensazione di pressione al centro del torace, che dura per diversi minuti;
  • dolore o fastidio che si propaga verso la schiena, il collo, la mascella, soprattutto nel braccio sinistro;
  • difficoltà respiratorie, con o senza dolore al torace;
  • disturbo al torace, accompagnato da sudorazione, vertigini o nausea;
  • fastidio al torace durante l’attività fisica o quando si è sotto stress emotivo;
  • catarro di colore giallastro o verdastro.

La nostra Sede Didattica:

Viale Palmiro Togliatti, 1520 - 00155 ROMA

La Labor Security SRL è una Azienda Accreditata dalla Regione Lazio per Attività di Formazione sulla Sicurezza del Lavoro – Determinazione n° D3126 del 2 agosto 2010 (accreditamento in Ingresso) e Determinazione n° G00273 del 20 gennaio 2015 (accreditamento Definitivo)

Le Nostre Certificazioni: