Come risparmiare carta in ufficio?

Torna alla Categoria Sicurezza sul lavoro

carta-laborL’ufficio è il luogo in cui ogni giorno si viene a contatto con molti documenti cartacei. Nel frattempo che si consuma carta, ogni due secondi viene demolita una superficie di foresta grande quanto un campo di calcio. Con un minimo di attenzione si possono raggiungere notevoli risparmi.

Di seguito sono riportati alcuni consigli per il datore di lavoro ed i lavoratori per risparmiare carta in ufficio:

  • utilizzare carta ecologica;
  • controllare l’anteprima di un documento prima di stamparlo. In tal modo si evitano vari errori passati inosservati nella fase dell’impaginazione e si risparmiano carta e inchiostro;
  • stampare solo quando necessario e sempre fronte – retro, ottimizzando lo spazio della pagina per meno fogli e trasmettere testi e documenti attraverso e – mail. Ciò determina guadagno sia per il portafoglio che per l’ambiente;
  • ridurre i margini e la grandezza dei caratteri consente di diminuire la quantità di carta utilizzata, garantendo la leggibilità del testo;
  • i fogli usati possono tornare utili per scriverci sul retro, le cartellette possono essere recuperate piegandole in senso contrario, le buste utilizzate, ma ancora in buono stato possono servire per le comunicazioni interne, celando il vecchio indirizzo con un’etichetta;
  • chiedere di poter ricevere le bollette direttamente sulla casella di posta elettronica;
  • chiavette usb e hard disk permettono di archiviare una copia digitale del nostro lavoro, evitando di stampare carta;
  • comunicare e condividere documenti di vario tipo tramite posta elettronica, eliminando tempi di spedizione e consumi di carta, buste e francobolli.

Quindi, utilizzare meno carta, aiuterà non solo a salvare il legno, ma anche a ridurre emissioni di gas serra e di sostanze inquinanti nell’aria.

La nostra Sede Didattica:

Viale Palmiro Togliatti, 1520 - 00155 ROMA

La Labor Security SRL è una Azienda Accreditata dalla Regione Lazio per Attività di Formazione sulla Sicurezza del Lavoro – Determinazione n° D3126 del 2 agosto 2010 (accreditamento in Ingresso) e Determinazione n° G00273 del 20 gennaio 2015 (accreditamento Definitivo)

Le Nostre Certificazioni: