Versione aggiornata del Testo Unico – Sicurezza sul lavoro

Torna alla Categoria Salute e Sicurezza sul Lavoro

Testo Unico in materia di salute e sicurezza aggiornato e coordinato con tutte le modifiche introdotte

Dal 22 ottobre il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha reso disponibile on-line la versione aggiornata del Testo Unico sulla salute e sicurezza sul Lavoro. Il Decreto Legislativo 81/08, nella versione aggiornata, è coordinato con tutte le disposizioni integrative e correttive in materia di salute e sicurezza sul lavoro, introdotte con l’entrata in vigore dei decreti legge approvati nel corso del 2013.

In particolare, la versione aggiornata del D. Lgs. 81/08, oltre alle altre disposizioni introdotte nei mesi precedenti, comprende tutte le modifiche introdotte dal “Decreto del Fare” riguardanti:

• Il Duvri – documento di valutazione dei rischi da interferenza: non più necessario per i settori a basso rischio di infortunio

Semplificazione dei documenti relativi ai cantieri mobili o temporanei: il POS – piano operativo di sicurezza, il PSC- piano di sicurezza e coordinamento, fascicolo dell’opera e piano di sicurezza sostitutivo possono essere redatti seguendo dei modelli semplificati

Formazione e sorveglianza sanitaria: per i corsi di formazione e aggiornamento che hanno contenuti che si sovrappongono (Corsi Rspp, Aspp, Rls , Dirigenti Preposti e Lavoratori), ai discenti formati verranno riconosciuti crediti formativi

Semplificazioni notifiche agli organi di vigilanza: sono state introdotte semplificazioni riguardanti la possibilità di comunicare diverse notifiche per via telematica

Soppressione certificazioni sanitarie per attività che prevedono l’impiego di gas tossici: i lavoratori non necessitano più la certificazione che attesta l’idoneità psico-fisica relativa alle esecuzioni di operazioni relative all’impiego di gas tossici

Estensione ad altri soggetti della disciplina in materia di salute e sicurezza sul lavoro: la normativa sulla sicurezza sarà applica anche ai soggetti che prestano la propria attività spontaneamente, a titolo gratuito o con rimborso spese, presso:

  • associazioni di promozione sociale;
  • associazioni sportive dilettantistiche;
  • i direttori artistici ed i collaboratori tecnici, con riferimento alle prestazioni di natura non professionale da parte di bandi musicali e filodrammatiche e cori.

Comunicazione dei lavori inerenti a nuove attività: nel caso di lavori che riguardano la costruzione o la ristrutturazione di edifici da adibire a nuove attività, è previsto che il datore di lavoro effettui la dovuta comunicazione presso lo sportello unico per le attività produttive

Verifiche periodiche delle attrezzature di lavoro: per la prima verifica delle attrezzature di lavoro il datore di lavoro deve rivolgersi all’Inail; l’Inail ha 45 giorni di tempo per provvedere alla verifica.

Per l’intera lettura della versione aggiornata del D. Lgs. 81/08 si rimanda al Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro – testo coordinato nell’edizione ottobre 2013.

La nostra Sede Didattica:

Viale Palmiro Togliatti, 1520 - 00155 ROMA

La Labor Security SRL è una Azienda Accreditata dalla Regione Lazio per Attività di Formazione sulla Sicurezza del Lavoro – Determinazione n° D3126 del 2 agosto 2010 (accreditamento in Ingresso) e Determinazione n° G00273 del 20 gennaio 2015 (accreditamento Definitivo)

Le Nostre Certificazioni: